TC.801201 – DOMENICO LIVERANI-Brani per clarinetto e pianoforte-Corrado Giuffredi clarinetto, Giuseppe Fausto Modugno pianoforte

Click picture to zoom
TC.801201

17.69 €

Loading Updating cart...
Free Delivery on orders over 50 €. Delivery by mail or courier. For more information contact info@tactus.it

DOMENICO LIVERANI (1805-1877)
Works for Clarinet and Piano

La grande tradizione popolare bandistica di cui si vanta l’Italia si sviluppò proprio nel corso del diciannovesimo secolo, e fu un ulteriore veicolo di divulgazione del repertorio operistico. In molti trattati clarinettistici del 700’ e dell’800’ il clarinetto viene descritto lo strumento che più di qualsiasi altro può imitare la voce umana, avendo caratteristiche organologiche tali da ottenere una grande quantità di armonici e di conseguenza un colore timbrico accattivante e flessibile, esattamente come la voce umana. Il clarinetto diventa così l’artefice principale della diffusione della fantasia d’opera, un genere che ebbe la sua massima fioritura nell’ottocento. La scuola clarinettistica italiana dell’ottocento annovera una buona quantità di virtuosi dello strumento, primo fra tutti fu Ernesto Cavallini (1807-1874), primo clarinetto del Teatro alla Scala, definito dal clarinettista inglese Lazarus, il “Paganini del clarinetto”. Questo eccelso virtuoso eseguì concerti in tutta Europa e insegnò per 12 anni a S. Pietroburgo dove fu anche clarinettista della corte dello Zar, guadagnandosi una reputazione di livello internazionale. Domenico Liverani (1805-1877), al quale è dedicato il Cd monografico, visse nella stessa epoca di Cavallini e pur non raggiungendo la sua stessa fama fu anch’esso un clarinettista piuttosto rinomato, viaggiò in Europa svolgendo una buona attività concertistica. Liverani nacque a Castel Bolognese dove si formò clarinettisticamente presso la locale banda, acquisendo lezioni gratuite da Pietro Barbieri, clarinettista e persona facoltosa. Il padre di Liverani, intuendo le ottime doti del figlio, lo iscrisse al Liceo Musicale di Bologna dove poté studiare clarinetto, pianoforte e composizione con i Maestri Pietro Avoni, Benedetto Donelli, Stanislao Mattei e dove si diplomò con merito in tutte le discipline: il giovane Liverani prese lezioni perfino di canto e pianoforte.

ask for more info


Cod.: TC.801201
Composer: DOMENICO LIVERANI (1805-1877)
Performers: Corrado Giuffredi, clarinet · Giuseppe Fausto Modugno, piano
Edition: April 2006