Clicca l'immagine per ingrandire
TC.862705

17.69 €

Marco Enrico Bossi (1861-1925)
Opera completa per violoncello e pianoforte - Opera completa per violino e pianoforte - Vol. I

L’integrale delle opere per organo di Marco Enrico Bossi portata avanti da Andrea Macinanti – che nel mese di ottobre si arricchirà del sesto volume – potrebbe far credere a qualcuno che il grande compositore di Salò di cui quest’anno si celebra il 150° anniversario della nascita si sia dedicato allo strumento di cui fu insuperabile virtuoso in maniera pressoché esclusiva, un po’ come fece Fryderyk Chopin con il pianoforte. In realtà, Bossi dimostrò di possedere un grande talento anche in ambito cameristico, riallacciandosi allo stile di Johannes Brahms e dei principali esponenti del Tardo Romanticismo tedesco, come ha potuto rendersi conto chi ha ascoltato il disco dedicato ai trii per archi e pianoforte realizzato qualche tempo fa dallo SchuberTrio. I tre componenti di questa formazione presentano in questo disco le quattro opere che Bossi dedicò al violoncello e al pianoforte e tre lavori per violino e pianoforte che costituiscono il primo tassello dell’integrale delle opere da lui scritte per questa formazione. L’opera più importante di questo disco è Santa Caterina da Siena, un poemetto composto da Bossi nell’ottobre del 1924, pochi mesi prima di morire. Divisa in sette parti, quest’opera di ampio respiro ripercorre gli episodi salienti della vita della santa, dai primi fervori alla trionfale assunzione in cielo, con una scrittura estremamente evocativa, che a tratti sembra richiamarsi alla morbida fluidità di Debussy e di Ravel. Un nuovo disco di grande interesse, che da un lato getta ulteriore luce su un compositore degno di essere rivalutato ai massimi livelli e dall’altro ricorda che tra la fine del XIX e l’inizio del XX secolo il panorama musicale italiano non era limitato al solo melodramma.

richiedi maggiori informazioni


Cod.: TC.862705
Compositore: Marco Enrico Bossi (1861-1925)
Esecutori: Roberto Noferini, violino - Andrea Noferini, violoncello - Giulio Giurato, pianoforte
Edizione: Settembre 2011
Testo Musicologico: Marino Mora
Nota: WORLD PREMIERE RECORDING