Clicca l'immagine per ingrandire
TC.671901

17.69 €

Filippo Sauli (XVII-XVIII sec.)
Sei partite per mandolino solo

L’assoluta rarità rappresentata da questa prima mondiale riguardante il mandolino storico ci viene offerta dalla riscoperta e dall’esecuzione dello specialista Davide Rebuffa, che con due strumenti originali del Settecento, riporta alla luce le Sei Partite per mandolino solo del compositore Filippo Sauli. Purtroppo della vita del compositore non ci rimangono molte notizie, ma sappiamo che – di origini fiorentine – fu assunto a Vienna presso la corte degli Asburgo nei primi anni del Settecento, periodo in cui probabilmente vennero composte le partite: rispetto alle composizioni presenti nei manoscritti seicenteschi pervenutici - il cui contenuto consiste in semplici danze e non ancora in forme musicali estese quali intere Suite o Sonate - esse segnano un importante cambiamento nella natura del repertorio mandolinistico del periodo Barocco.

richiedi maggiori informazioni


Cod.: TC.671901
Compositore: Filippo Sauli (XVII-XVIII sec.)
Esecutori: Davide Rebuffa, mandolino
Edizione: Ottobre 2018
Testo Musicologico: Davide Rebuffa
Nota: World Premiere Recording · Historical Instruments