Clicca l'immagine per ingrandire
TC.691902

17.69 €

Giuseppe Sammartini (1695-1750)
Six Solos for German Flute, Violin or Hautboy Op. XIII

I Six Solos op. XIII sono un esempio della fama postuma di Sammartini, poiché vennero stampati 10 anni dopo la sua morte. "Solo" è il nome dato alle Sonate per strumento solista o per strumento accompagnato dal basso continuo; tale terminologia sarebbe caduta presto in disuso, come l’interscambiabilità degli strumenti prevista nel primo ‘700. La possibilità di scegliere lo strumento comunque esiste ancora nelle raccolte musicali di molti autori, che, come Sammartini, la legittimano fin dal titolo. Gli strumenti impiegati nei Six Solos sono di estensione parzialmente equivalente: l’oboe, lo strumento prediletto dall’autore, il flauto tedesco (cioè il "traversiere") e l’imperante violino. Oboe, flauto e violino eseguono due composizioni ciascuno e ogni strumento solista è sorretto, oltre che dal clavicembalo, una volta dal fagotto e una volta dal violoncello nella parte del basso continuo.

richiedi maggiori informazioni


Cod.: TC.691902
Compositore: Giuseppe Sammartini (1695-1750)
Esecutori: Ensemble J.M. Anciuti, su strumenti d’epoca · Traversiere, Claudio Rufa; Violino, Stefano Montanari; Oboe, Paolo Pollastri; Fagotto, Alberto Santi; Violoncello, Gaetano Nasillo; Clavicembalo, Giovanna Losco
Edizione: 2001