Clicca l'immagine per ingrandire
TC.470301

17.69 €

Vincenzo Capirola (1474-ca. 1550)
Non ti spiacqua l'ascoltar...
Opere per liuto, 1517

Questo cd dedicato a Vincenzo Capirola (1474 - ca. 1550) vuole essere sia un tributo ad uno dei più importanti compositori di musica strumentale del primo Cinquecento italiano che una testimonianza delle trasformazioni che il linguaggio musicale porta a compimento in uno dei momenti più straordinari e ricchi dell’intera storia della musica. Proprio nei primi decenni del secolo i compositori cominciano infatti a scrivere e pubblicare brani specifici per gli strumenti dando il via allo sviluppo della musica strumentale rimasta in ombra durante il periodo medioevale. L’attenzione agli strumenti (organo, clavicembalo, viola e soprattutto liuto) produce un fermento creativo che genera nuove forme e nuovi linguaggi che diventeranno peculiari alla successiva musica strumentale. Vincenzo Capirola entra da protagonista in questa fase che vede la fioritura dei repertori strumentali con un manoscritto risalente al 1517 contenente danze, ricercari e trascrizioni di brani vocali di polifonisti coevi. La sua scrittura presenta una marcata originalità, in particolare nei ricercari che presentano un respiro compositivo sorprendente nell’avvicendamento di momenti a volte anche molto contrastanti (ad es. rapide scale a carattere virtuosistico e successioni accordali lente e pacate). A ciò si aggiunga che il manoscritto che ci tramanda le sue opere è riccamente decorato al punto che si può valutare la sua importanza anche da un punto di vista estetico. Troviamo così accostate in queste pagine pittura e musica coerentemente alla concezione rinascimentale che coltivava  e perseguiva l’unità delle arti.

richiedi maggiori informazioni


Cod.: TC.470301
Compositore: Vincenzo Capirola (1474-ca. 1550)
Esecutori: Paolo Cherici, liuto e vihuela
Edizione: Giugno 2014
Testo Musicologico: Pinuccia Carrer
Nota: World Premiere Recording