Clicca l'immagine per ingrandire
TC.541801

17.69 €

Francesco Rovigo (ca.1541-1597)
Missa Dominicalis · Mottetti · Canzoni

Verso la fine del XVI secolo, alla corte dei Gonzaga, il giovane organista Francesco Rovigo venne apprezzato al punto tale da essere inviato dal duca Guglielmo a studiare a Venezia presso Claudio Merulo, il maggiore maestro del suo tempo. L’arciduca Carlo di Baviera, dopo averlo ospitato alla sua corte, non volle lasciarlo tornare a Mantova, nonostante le insistenze dei Gonzaga, e lo trattenne con un onorario cospicuo fino alla sua morte, nel 1590, anno in cui Rovigo fece ritorno a Mantova. Queste vicende ci danno un’idea di quale fosse la levatura di questo musicista, per il quale lo stesso Claudio Monteverdi espresse parole di profonda stima. La registrazione live di questo concerto riporta alla luce tutto ciò che è rimasto della sua produzione musicale negli archivi della Basilica Palatina di Santa Barbara in Mantova, presso cui Rovigo ricoprì la carica di maestro di Cappella e dove tuttora è sepolto a fianco del grande maestro fiammingo Giaches De Wert, suo predecessore.

richiedi maggiori informazioni


Cod.: TC.541801
Compositore: Francesco Rovigo (ca.1541-1597)
Esecutori: Cappella Musicale di S. Barbara in Mantova
Umberto Forni, direttore
Edizione: Febbraio 2016
Testo Musicologico: Licia Mari
Nota: World Premiere Recording · Live recording nella Basilica Palatina di Santa Barbara in Mantova
4 Dicembre 2014 - In festo Sanctæ Barbaræ