Clicca l'immagine per ingrandire
TC.550007

17.69 €

Gregorio Allegri (1582-1652)
Pietro Bonomi (1555-1617)
Giovanni Francesco Anerio (1567-1630)
Opere inedite dai manoscritti della Collectio Altæmps

A dispetto di una produzione non vasta ma che si rivolge a quasi ogni genere musicale coevo, dalla polifonia severa alla monodia sino alla musica strumentale ed alla cantata, Gregorio Allegri (1582-1652) è noto al grande pubblico principalmente come autore del Miserere a nove voci, scritto intorno al 1638 per le celebrazioni della settimana santa e divenuto celebre nella sua versione ottocentesca che prevede l’intonazione di un do acuto nel coro favorito. Cinque anni di ricerche bibliografiche e musicali condotte in Italia e all’estero hanno permesso di riscoprire invece quella personalità a tutto tondo che i contemporanei scorgevano nella figura di Allegri e, da questo punto di vista, oltre che una prima mondiale di eccezionale rilievo, la musica contenuta nei manoscritti Altemps costituisce senza dubbio un nuovo capitolo da aggiungere alla storia della musica sacra.

richiedi maggiori informazioni


Cod.: TC.550007
Compositore: Gregorio Allegri (1582-1652)
Pietro Bonomi (1555-1617)
Giovanni Francesco Anerio (1567-1630)

Esecutori: Musica Flexanima
Fabrizio Bigotti, direttore
Edizione: Novembre 2014
Testo Musicologico: Fabrizio Bigotti
Nota: Word Premiere Recording · Strumenti originali
Testi: Gregorio Allegri (1582-1652)
Pietro Bonomi (1555-1617)
Giovanni Francesco Anerio (1567-1630)