Clicca l'immagine per ingrandire
TC.590701

17.69 €

Giovanni Battista Fasolo (1598 ca.–1664 ca.)
Annuale Op. VIII, 1645

Il francescano Giovanni Battista Fasolo compose con tutta probabilità il suo Annuale (cioè i brani dell’organista per tutto l’anno liturgico) contemporaneamente ai famosi «Fiori Musicali» di Girolamo Frescobaldi; l’Annuale venne però consegnato alle stampe solamente dieci anni dopo, nel 1645, probabilmente per ragioni editoriali, in quanto, fu lo stesso stampatore veneziano – Alessandro Vincenti – specializzato nella musica da tasto, a pubblicare entrambe le raccolte. L’obiettivo che l’Annuale di Fasolo persegue, è di fornire «tutto quello, che deve far un Organista, per risponder al Choro tutto l’Anno». Più che un prodotto artistico autonomo, il repertorio della raccolta rappresenta un esempio del repertorio musicale adatto al servizio liturgico dell’epoca: una silloge di modelli e di forme, stili e modalità compositive, che dovevano essere appresi e interiorizzati, per essere riutilizzati nella pratica quotidiana. A differenza di Frescobaldi, Fasolo non prevede alcun brano introduttivo di tipo toccatistico: un genere completamente assente nell’Annuale, del quale l’organista Luca Scandali esegue tre messe complete, allo storico organo Luca di Bernardino da Cortona (1547), accompagnato nella prassi dell’alternatim dall’ensemble Bella Gerit.

richiedi maggiori informazioni


Cod.: TC.590701
Compositore: Giovanni Battista Fasolo (1598 ca.–1664 ca.)
Esecutori: Luca Scandali, organo · Bella Gerit, alternatim
Edizione: Marzo 2017
Testo Musicologico: Luigi Collarile
Nota: World Premiere Recording · Historical Intrument
Organo Luca di Bernardino da Cortona, 1547