Clicca l'immagine per ingrandire
TC.791201

17.69 €

Luigi Rinaldo Legnani (1760-1840)
Opere per chitarra

Musicista poliedrico, cantante, violinista, liutaio e chitarrista, Luigi Legnani rappresenta una figura caratterizzata da una variegata quantità di aspetti. Nato a Ferrara verso il finire del XVIII secolo, fu compositore prolifico e acclamato concertista, e ideò interessanti soluzioni – adottate da famosi liutai viennesi – che perfezionarono sia la struttura della chitarra, sia la sua capacità timbrica. Apprezzato nel 1841 come «Il Paganini della chitarra», Legnani ci lascia un catalogo di oltre 250 opere, quasi tutte sconosciute, che spaziano dalle composizioni più puramente didattiche a quelle dedicate al grande pubblico dei concerti. Raffaele Carpino, dopo un’approfondita indagine sulla vita e le opere di Legnani, si cala nei panni di raffinato interprete, e ripropone per la prima volta le sue opere, utilizzando l’assoluta fedeltà alle partiture ottocentesche per accostarsi con la dovuta correttezza filologica al pensiero dell’autore.

richiedi maggiori informazioni


Cod.: TC.791201
Compositore: Luigi Rinaldo Legnani (1760-1840)
Esecutori: Raffaele Carpino, chitarra
Edizione: Marzo 2017
Testo Musicologico: Raffaele Carpino
Nota: World Premiere Recording
Testi: Luigi Rinaldo Legnani (1760-1840)