Clicca l'immagine per ingrandire
TC.941902

17.69 €

Pier Paolo Scattolin (1949)
Trenodia ovvero “[se]… questo è l’uomo”
Oratorio per voce recitante, soli, cori e orchestra su testi e poesie della Grande Guerra

Trenodia ovvero “[se]… questo è l’uomo” è un oratorio “laico” in cinque parti. L’opera è eseguibile anche come pièce scenica in cui i testi recitati e la musica vocale e strumentale si alternano accompagnati da una scarna ed essenziale coreografia. La parte recitata su cui è costruito un sobrio itinerario drammaturgico – a tratti quasi evanescente e onirico - è costituita dalla lettura di una miscellanea di poesie e prose scritte da poeti e soldati che parteciparono o che scrissero sulla Grande Guerra (Carlo Emilio Gadda, Piero Jahier, Emilio Lussu, Paolo Monelli, Aldo Palazzeschi, Edoardo Sanguineti, Renato Serra, Giuseppe Ungaretti). La musica è stata composta da Pier Paolo Scattolin nel 2017: oltre al materiale musicale originale riecheggiano in maniera evocativa anche frammentarie citazioni di alcune melodie che erano cantate nella “ordinaria consuetudine” della vita di trincea durante le pause spesso lunghe e alienanti dell’aberrante attività bellica. Trenodia non è un “musical” commemorativo, ma uno spazio temporale e sonoro di riflessione sull’agire dell’uomo, sulle motivazioni, sulle reazioni e la visione della guerra da parte del soldato che danno luogo ad atteggiamenti così significatamente diversi da quelli degli alti ufficiali al comando e che mettono a nudo le squallide strategie del potere politico. In quest’oratorio la guerra è lapidariamante presentata come sofferta condivisione dei soldati di un’esperienza negativa, in cui il potere appare totalmente alieno da un’interpretazione logica della vita ed effigiato in una tragica dimensione di “monstrum”.

richiedi maggiori informazioni


Cod.: TC.941902
Compositore: Pier Paolo Scattolin (1949)
Esecutori: Coro Euridice dell’Istituto comprensivo n.19, Lavinia - Fontana di Bologna
Coro di voci bianche Euridice “EuridiCínni”
Coro Euridice
Orchestra da camera Euridice
Ensemble strumenti antichi “Circe”
Angela Beghelli e Angela Troilo, solisti
Simone Marelli, voce recitante
Pier Paolo Scattolin, direzione
Edizione: Ottobre 2018
Testo Musicologico: Pier Paolo Scattolin
Nota: World Premiere Recording
Testi: Pier Paolo Scattolin (1949)