Clicca l'immagine per ingrandire
TC.971301

17.69 €

Giulio Mercati (1971)
Interrogatorio a Maria · Opere Sacre

L’organista Giulio Mercati, già protagonista dell’edizione discografica dedicata alla riscoperta della figura e delle opere di Giovanni Tebaldini (Tactus TC.862090), ricopre in questa produzione discografica le vesti di compositore, cimentandosi sia nelle musiche di scena di un importante testo di Giovanni Testori – Interrogatorio a Maria – sia in composizioni sacre di organico vocale, corale, e organistico. Formatosi alla scuola compositiva di Bruno Bettinelli, Mercati dimostra una consapevolezza tecnica ed espressiva di grande spessore estetico, che si rapporta in modo convincente e creativo con l’eredità musicale del passato. È affiancato nell’esecuzione, che lo vede anche in veste di organista nei brani solistici, dal Gruppo Vocale San Bernardo (accompagnato all’organo da Mattia Marelli), dal soprano Lidia Basterretxea Vila, e dal violoncellista Claude Hauri. L’organo utilizzato è il Mascioni 1965 della Chiesta di S. Maria degli Angioli in Lugano.

richiedi maggiori informazioni


Cod.: TC.971301
Compositore: Giulio Mercati (1971)
Esecutori: Gruppo Vocale S. Bernardo
Lidia Basterretxea Vila, soprano
Claude Hauri, violoncello · Mattia Marelli, Giulio Mercati, organo
Edizione: Settembre 2019
Testo Musicologico: Michelangelo Gabbrielli
Nota: World Premiere Recording
Organo Mascioni 1965 Chiesta di S. Maria degli Angioli in Lugano
Testi: Giulio Mercati (1971)