Clicca l'immagine per ingrandire
TC.931301

17.69 €

Carlo Mosso (1931-1995) - Paul Hindemith (1895-1963)
Opere per Organo · Sonata I

Le opere organistiche proposte in questa prima registrazione mondiale bene rappresentano la poliedricità del compositore Carlo Mosso, musicista piemontese forse non molto conosciuto, ma assai significativo per l’autenticità e la coerenza del proprio percorso creativo. In questa incisione vengono presentati i tre lavori compositivamente più rappresentativi e maggiormente eseguiti. Paul Hindemith compose tra il 1937 ed il 1940 tre sonate per organo, assai diverse tra loro per lo stile ed il significato emotivo. La Sonate I, assai drammatica, basata su grandi contrasti sonori, un po’ estremizzante e sempre sospesa tra il violento ed il lirico, fu forse concepita ispirandosi agli orrori dei grandi conflitti e delle tragedie che iniziavano a segnare il Novecento e, diversamente dalle altre due, sembra quasi vicina ai dettami di quell’estetica espressionista che molto presto Hindemith rinnegò, per approdare alle più rassicuranti posizioni neoclassiche di cui per esempio è pervasa la seconda Sonata. Pur non presentando alcuna parentela dal punto di vista strutturale, fra tutte è sembrata quella più vicina alle caratteristiche espressive dei brani di Mosso, in particolare alla Suite in cui l’autore impiega al meglio l’arte del contrasto che tanto aveva ammirato in alcuni grandi autori del periodo barocco, in particolare in Frescobaldi, la cui opera per strumento da tasto conosceva profondamente.

richiedi maggiori informazioni


Cod.: TC.931301
Compositore: Carlo Mosso (1931-1995) - Paul Hindemith (1895-1963)
Esecutori: Letizia Romiti, organo
Edizione: Settembre 2010
Testo Musicologico: Letizia Romiti, Marco Santi
Nota: World Premiere Recording