Clicca l'immagine per ingrandire
TC.941901

17.69 €

Arturo Sacchetti (1941)
Opere per organo

Pochi musicisti italiani possono vantarsi di aver contribuito alla valorizzazione del repertorio organistico come Arturo Sacchetti. Dopo aver studiato al Conservatorio di Milano, Sacchetti ha dato qualcosa come oltre 2300 concerti (cifra peraltro in continuo aumento) in qualità di organista, clavicembalista, pianista e direttore di coro e d’orchestra, inciso 150 dischi, ricoperto diversi incarichi di grande prestigio, tra cui quello di direttore artistico di Radio Vaticana, e ha profuso moltissime energie per diffondere – sia come interprete sia come studioso – l’opera di Lorenzo Perosi, di cui oggi è considerato il massimo paladino. Fin qui, in fondo, nulla di nuovo, in quanto quello dell’organista di Santhià non è certo un nome sconosciuto né per chi conosce i cataloghi discografici né per i frequentatori delle sale da concerti. Quello che però molti non sanno è che Sacchetti si è dedicato con profitto anche alla composizione, privilegiando soprattutto l’organo. Questo repertorio di sorprendente bellezza ci viene rivelato in questo disco da Marco Limone, giovane organista torinese che alla consolle del Brondino Vegezzi-Bossi 2008 del Conservatorio Giorgio Federico Ghedini di Cuneo Chiesa SS. Trinità di Centallo esegue nove opere composte da Sacchetti nell’arco di 40 anni.

Video

richiedi maggiori informazioni


Cod.: TC.941901
Compositore: Arturo Sacchetti (1941)
Esecutori: Marco Limone, organo
Edizione: Febbraio 2011
Testo Musicologico: Arturo Sacchetti
Nota: World Premiere Recording