Clicca l'immagine per ingrandire
TC.600004

17.69 €

G. Frescobaldi, E. Pasquini, T. Merula
ll Libro di fra Gioseffo da Ravenna. Opere di diversi Autori, di Girolamo Frescobaldi, d’Ercol Pasquino, Cesare Argentini, Incert’Autore

l Libro di Fra Gioseffo da Ravenna. Opere di diversi Autori, di Girolamo Frescobaldi, d’Ercol Pasquino, Cesare Argentini, Incert’Autore, conservato presso la Biblioteca Comunale Classense di Ravenna (segnatura MS 545), si colloca fra le più importanti antologie manoscritte secentesche di musica italiana per tastiera (organo e/o clavicembalo). La fonte è redatta secondo le convenzioni grafiche della cosiddetta intavolatura italiana per tastiera, costituita da due sistemi di cinque e sette linee, destinati rispettivamente alla mano destra e alla sinistra. Il manoscritto contiene undici brani recanti il nome di Girolamo Frescobaldi (1583-1643), undici di Ercole Pasquini (ca. 1540-ca. 1620), una canzona di Antonio Cifra (1584-1629), una toccata attribuita ad Andrea Gabrieli (1510-1586), una canzona a Tarquinio Merula (1590-1665), una a Cesare Argentino (compositore altrimenti sconosciuto), e trentaquattro brani anonimi per un totale di 60 composizioni. La presenza di alcune composizioni frescobaldiane pubblicate negli anni 1624 e 1627, di un brano di Tarquinio Merula – compositore attivo fin dopo la metà del ‘600 –, di forme ed elementi compositivi riconducibili al linguaggio innovativo proposto dallo stesso Frescobaldi nell’Aggiunta del 1637 al suo primo libro di toccate (ad esempio l’utilizzo della tonalità di mi minore con un appariscente re diesis) induce a ipotizzare che il manoscritto sia stato redatto a partire dagli anni ’40 del Seicento. "Fra Gioseffo da Ravenna", il proprietario-committente del manoscritto sicuramente allestito con molteplici finalità (collezione di modelli, addestramento alla tastiera e alla composizione, campionario di brani utili al servizio liturgico, ricreazione).

richiedi maggiori informazioni


Cod.: TC.600004
Compositore: G. Frescobaldi, E. Pasquini, T. Merula
Esecutori: Silvia Rambaldi, clavicembalo
Edizione: 2001