Clicca l'immagine per ingrandire
TC.610301

17.69 €

MAURIZIO CAZZATI (1616/1678)
Vespro di Sant’Andrea - Un solenne Vespro mantovano del 1641 alla corte dei Gonzaga

Pur essendo uno dei musicisti più fecondi e conosciuti della scuola italiana del XVII secolo, Maurizio Cazzati è oggi praticamente ignorato sia dalle programmazioni concertistiche sia dagli studi musicologici. Nato a Luzzara nel 1616, poco si sa della sua formazione musicale, che comunque si compie a Mantova, città in cui Cazzati consegue anche la consacrazione sacerdotale. Nel 1641, pubblicando la sua prima opera (il Vespro che ascolterete in questo CD), Cazzati si dichiara organista e maestro di cappella della Basilica di Sant’Andrea a Mantova. Già questo primo lavoro dimostra, soprattutto nei riferimenti a formule compositive e nei rimandi a Monteverdi, come la musica di Cazzati sia intimamente legata al vivace ambiente musicale mantovano, che trova sostegno e protezione nel generoso mecenatismo dei Gonzaga.

richiedi maggiori informazioni


Cod.: TC.610301
Compositore: MAURIZIO CAZZATI (1616/1678)
Esecutori: ACCADEMIA DEGLI INVAGHITI CORO ED ENSEMBLE
Edizione: 2001
Nota: Temperamento mesotonico a 1/4 di comma -Diapason: 440 Hz - Strumenti: Claudia ...