Clicca l'immagine per ingrandire
TC.811901

17.69 €

CAMILLO SIVORI (1815-1894)
Opere per violino e pianoforte

Camillo Sivori, detto anche il «Paganinetto» fu l’unico allievo di Nicolò Paganini, e a differenza del maestro, intrapresegiovanissimo (appena dodicenne) la carriera concertistica all’estero, infiammando le sale da concerto di Parigi e Londra;dal 1840, anno della morte di Paganini, diviene il primo convinto diffusore delle musiche del grande maestro, portandoad avanzamento e maturazione il concetto di interpretazione, che supera la condizione limitante del virtuosismofine a se stesso: ne sono chiara testimonianza la ‘prima’ integrale (Londra 1845-1846) dell’intero corpus quartettisticobeethoveniano e la volonta` di Verdi di affidare proprio a Sivori la prima esecuzione del suo unico quartetto. Il duo composto da MauroTortorelli e Angela Meluso esegue con raffinata eleganza interpretativa i brani più rappresentatividel dimenticato genio genovese creando una grande simbiosi tra la cantabilità lirica propria dello stile italiano, e ilfunambolico virtuosismo derivato dalla grande scuola di Paganini.

richiedi maggiori informazioni


Cod.: TC.811901
Compositore: CAMILLO SIVORI (1815-1894)
Esecutori: Mauro Tortorelli, violino · Angela Meluso, pianoforte
Edizione: Febbraio 2012