Clicca l'immagine per ingrandire
TC.860201

17.69 €

Busoni Ferruccio (1866 -1924)
Quartetti per Archi Op. 19, 1880-82 e Op. 26, 1887

All’epoca del primo quartetto, Busoni è un giovane compositore ancora preoccupato della propria formazione, che alterna una feconda attività creatrice ai concerti pianistici. Pochi anni più tardi è a Vienna, autonomo dalla famiglia, “tipico artista di vent’anni” felice della conquistata libertà, consapevole delle proprie responsabilità e forte della serietà del proprio impegno. E’ un periodo difficile, per le ristrettezze economiche ma anche per la crisi creativa che si accompagna ad un sentito e profondo rinnovamento. “L’epoca del Secondo Quartetto è stata terribile. Il primo tempo è rimasto incompiuto per più di un anno e non avevo né il coraggio, né l’ispirazione per continuare… Il compito era troppo grande per me; solo l’hanno dopo m’ero maturato un po’ e lo potei portare a termine…”.

richiedi maggiori informazioni


Cod.: TC.860201
Compositore: Busoni Ferruccio (1866 -1924)
Esecutori: Quartetto Webern
Edizione: Gennaio 2003