Clicca l'immagine per ingrandire
TC.531202

17.69 €

Orlando di Lasso (1532-1594)
Cantiones Duarum Vocum, München, 1577

Musicista e compositore del Cinquecento, Orlando di Lasso è uno dei maestri della polifonia cinquecentesca, da molti riconosciuto come il più versatile. Giovane corista della chiesa di San Nicola a Mons, nel 1544 fu assunto alla corte di Ferrante I Gonzaga, viceré di Carlo V in Sicilia, con il quale viaggiò in Francia e in Italia. Dal 1549 al 1552 fu a Napoli, poi dal 1553 al 1554 a Roma come maestro di cappella in San Giovanni in Laterano, dove incontrò il celebre Giovanni Pierluigi da Palestrina. Dal 1560 al 1594 rimase a corte del duca Alberto V di Baviera, divenendo maestro di cappella di corte. In questa veste compì diversi viaggi nei Paesi Bassi, in Germania, Boemia e soprattutto in Italia. La raccolta consiste di 24 bicinia, ovvero composizioni per due voci o strumenti senza accompagnamento, genere nato nella prima metà del XVI sec. con uno scopo di chiara intenzione compositiva polifonica ad uso didattico. La raccolta ne comprende 12 su testo latino sacro mentre la restante parte ne è priva. Queste musiche sono state composte negli anni di maturità compositiva di Orlando di Lasso, e nell’arco temporale che lo vide al servizio del Duca Alberto V di Baviera, presso il quale era il celebrato maestro di cappella e nell’epoca in cui effettuò ripetuti viaggi in Italia.

richiedi maggiori informazioni


Cod.: TC.531202
Compositore: Orlando di Lasso (1532-1594)
Esecutori: Paolo Tognon · Claudio Verh, dulciane
Gruppo Vocale Armoniosoincanto
Franco Radicchia, direttore

Edizione: Giugno 2014
Testo Musicologico: Paolo Tognon, Franco Radicchia
Nota: World Premiere Recording
Versione vocale e strumentale.
Testi: Orlando di Lasso (1532-1594)