Clicca l'immagine per ingrandire
TC.550201

17.69 €

BASSANO GIOVANNI (1558-1617)
Mottetti, Madrigali et Canzoni francese di diversi Eccelentissimi Autori [...] diminuiti per sonar con ogni sorte di Stromenti et anco per cantar[...], 1591

Giovanni Bassano è oggi conosciuto soprattutto come interprete della raffinata arte dell’ornamentazione melodica di brani preesistenti (ovverro ‘diminuzione’, sostituzione cioè dei valori delle note originali con valori più brevi); arte che si esplica secondo consuetudini esecutive e improvvisative ampiamente diffuse e teorizzate. Ciò costituisce un aspetto tutt’altro che marginale della sua attività artistica, come attestano anche le testimonianze dell’epoca. La prima pubblicazione in questo ambito è la raccolta Ricercate, passaggi et cadentie, per potersi essercitare nel diminuir terminatamente con ogni sorte d’istrumento: et anco diversi passaggi per la semplice voce, pubblicata a Venezia da G. Vincenti e R. Amadino nel 1585 (ristampa Venezia, G. Vincenti, 1598). L’opera è costituita da otto ricercate solistiche e lunghe serie di intervalli e cadenze diminuite. Alla fine sono presenti due versioni ornate, prive di testo del madrigale a quattro voci Signor mio caro di Cipriano de Rore (nn. 3, 4 di questo CD). Queste sono poste, secondo quanto avverte l’autore nella dedica ai lettori, a titolo di esempio di come si possa diminuire “qual si voglia compositione quasi interamente”, applicando “diversi moti, o passaggi, et cadentie” presentati precedentemente. Sei anni dopo, Bassano pubblica l’opera successiva i Mottetti, madrigali et canzoni francese, di diversi eccellentissimi auttori a quattro, cinque e sei voci. Diminuiti per sonar con ogni sorte di stromenti, et anco per cantar con semplice voce, pubblicati a Venezia, da Giacomo Vincenti, nel 1591.

richiedi maggiori informazioni


Cod.: TC.550201
Compositore: BASSANO GIOVANNI (1558-1617)
Esecutori: soprano : Santina Tomasello, alto : Alessandro Carmignani, tenore : Paolo Fanciullacci, basso : Marcello Vargetto, flauto : Lapo Bramanti, trombone : David Yacus, organo e cembalo : Stefano Lorenzetti.
Edizione: 1999