Clicca l'immagine per ingrandire
TC.551301

17.69 €

MARENZIO LUCA (1553-1599)
Motectorum Pro Festis Totius Anni, 1585 - vol. I

Le fonti musicologiche utilizzate nel presente lavoro si rifanno a due documenti: la prima edizione a stampa dell’opera “MOTECTA / FESTORUM / TOTIUS ANNI / CUM COMMUNI SANCTORUM / QUATERNIS VOCIBUS / A Luca Marentio nunc denuo / in lucem aedita. / LIBER PRIMUS / . . . Cum privilegio & Superiorum permissu / ROMAE apud Alexandrum Gardanum / M. D. L. XXXV. ”, e una successiva ristampa ad opera di Geronimo Scotto a Venezia del 1588. Questi mottetti, dedicati da Luca Marenzio a Scipione Gonzaga, uno dei suoi mecenati romani, sono costruiti su testi tratti dalle antifone al Magnificat, utilizzate nell’ufficio dei Vespri. La collezione incomincia celebrando la festività della nascita di Cristo e procede poi secondo il ciclo dell’anno liturgico, terminando con la festa di San Tommaso Apostolo (il 21 Dicembre). Dell’intera raccolta di 42 mottetti, i primi 22 sono oggetto del presente lavoro discogafico. Tra i restanti, otto mottetti sono dedicati a particolari occasioni, ad esempio ai santi martiri, alla dedicazione di un tempio, alla Vergine Maria ecc. . . e sono inclusi alla fine della raccolta. Non si ravvisano identità tematiche tra il cantus firmus proprio delle antifone gregoriane e i materiali melodici utilizzati da Marenzio. Colpisce all’ascolto l’impiego del versetto gregoriano Gloria In excelsis Deo utilizzato in Hodie Christus natus est, il primo dei mottetti della raccolta.

richiedi maggiori informazioni


Cod.: TC.551301
Compositore: MARENZIO LUCA (1553-1599)
Esecutori: Progetto Musica - Cantus: Simona Nicolo; Altus: Monica Tressoldi; Tenor: Giovanni Fiandino Bassus: Carlo Cavagna; violino: Igor Del Vecchio; viole: Aurelio Bianco, Matteo Del Soldà; violoncello: Marco Dal Bianco; violone: Luca Maria Grassi
Edizione: 1997