Clicca l'immagine per ingrandire
TC.552701

17.69 €

BOTTEGARI COSIMO (1554-1620)
Il Libro di canto e liuto

Le arie di Cosimo Bottegari sono esempi purissimi dello stile monodico fiorentino tardo cinquecentesco. Contraddistinte da una intensa drammaticità della linea melodica, da una esemplare aderenza della musica al testo nonché da una moderna serie di arditezze armoniche, esse non sfigurano al confronto di quelle, ben più note, di Giulio Caccini e di Jacopo Peri. La parte preponderante del repertorio bottegariano è però rappresentata da brani strofici di carattere popolaresco. In questo genere il manoscritto presenta sia composizioni originali di Bottegari sia trascrizioni di villanelle, napoletane e canzonette opera dei più celebri autori del tempo.

richiedi maggiori informazioni


Cod.: TC.552701
Compositore: BOTTEGARI COSIMO (1554-1620)
Esecutori: Santina Tomasello, voce; Amerigo Bernardi, voce; Bettina Hoffmann, viola da gamba; Federico Maria Sardelli, flauti e bombarde; Daniele Poli, chitarra; Paolo Maccartini, percussioni; Gian Luca Lastraioli, liuto, cetra e chitarra e concertazione
Edizione: