Clicca l'immagine per ingrandire
TC.560201

17.69 €

BANCHIERI ADRIANO (1568-1634)
Vezzo di perle musicali [...] op. 23, Bologna, 1610

Il Vezzo di perle musicali. . . opera ventesíma terza (Venezia, 1610) è una raccolta di duetti composti per il monastero benedettino dì Santa Maria della Neve. L'unico esemplare della pubblicazione esistente a tutt'oggi si trova presso il Civico Museo Bibliografico Musicale di Bologna. Nella dedica "Alla molto illustre e veneranda Madre D. Flavia Clemenza Gazzi, concertatrice industre dell'onoratissimo monastero di. S. Maria della Neve di Piacenza" Banchieri fa riferimento a una propria Messa festiva a due cori che l'anno precedente era stata concertata “con gusto e soddisfazione di tutte quelle reverende madri, cantatrici e uditrici”. Dei 21 brani dei Vezzo, pubblicati in parti staccate, 11 sono a voci pari (due soprani e basso strumentale) e gli altri 10 a voci ineguali (soprano. basso e basso strumentale). In fondo alla pubblicazione leggiamo le avvertenze dell'autore “a chi concerta", dove si raccomanda in particolare di eseguire i brani “con affetto e gravitá” e “senza diminuzioni e gorghe”. Banchieri lascia inoltre agli esecutori la libertà di sostituire una o entrambe le voci con strumenti (violino, cornetto e trombone) o di eseguire i brani a voce sola scegliendo tra le due parti “qual più piace”.

richiedi maggiori informazioni


Cod.: TC.560201
Compositore: BANCHIERI ADRIANO (1568-1634)
Esecutori: Matelda Viola e Paola Ronchetti: sopranos; Giovanni Caruso: theorbo, Gino Nappo: organ & harpsichord
Edizione: 2000