Clicca l'immagine per ingrandire
TC.562201

17.69 €

Ludovico Grossi da Viadana (1560-1627)
Officium defunctorum

Considerato oggi uno tra i maggiori musicisti di ogni tempo, e non più “solo l’inventore del Basso Continuo”, Lodovico Grossi da Viadana nacque appunto a Viadana, non lontano da Sabbioneta, verso il 1560. Le ultime ricerche e le trascrizioni delle musiche lodoviciane hanno permesso di delineare meglio la dimensione del musicista e dell’uomo, figlio sì del suo tempo, ma anche illuminato profeta. La Missa da Requiem e i Responsori tratti dall’Officium pro Defunctis del 1604 di questa registrazione ne sono scintillante prova: i rapporti fra suoni, ritmi e testo, le relazioni interne, la dimensione verticale della polifonia intrecciata a quella orizzontale del canto gregoriano conferiscono alle composizioni una peculiare vitalità e originalità. La musica deve commuovere e stupire oltre che mutarsi in preghiera. L’Officium è stato eseguito nell’ambito della dodicesima edizione del Festival Lodoviciano nella stessa chiesa di S. Andrea in Gualtieri che custodisce le spoglie dell’illustre maestro viadanese.

richiedi maggiori informazioni


Cod.: TC.562201
Compositore: Ludovico Grossi da Viadana (1560-1627)
Esecutori: Vocale Consortium:Tiziano Cogliati, Cristiano Fumagalli, Giuseppe Fusari, Manuel Scalmati · Cappella Musicale di Viadana: Paola Manfredini, soprano · Alessandra Vavasori, alto · Luigi Pagliarini, tenore · Franco Arata, tenore · Davide Benetti, basso · Andrea Inghisciano, cornetto · Roberta Pregliasco, trombone tenore · Cristiano Boschesi, trombone tenore · Maurizio Cadossi, violino · Jacopo Columbro, violino · Nicola Barbieri, violone · Marco Vincenzi, organo e spinetta · Federico Lorenzani, organo · Giovanni Battista Columbro, direttore
Edizione: Aprile 2008