Clicca l'immagine per ingrandire
TC.570301

17.69 €

CALETTI GIOVANNI BATTISTA (1577 - 1642) - BALLIS OLIVIERO (1540 - 1616)
Madrigali, Libro Primo - Canzonette amorose spirituali

G. B. Caletti detto il Bruno, conosciuto sinora soprattutto per essere il padre dell’operista Francesco Cavalli, resse per più di quarant’anni la locale cappella del Duomo e, dal 1625 al 1642 ricoprì anche la carica di organista. Compositore ben inserito nella vivace attività musicale che distinse la cittadina lombarda tra Cinque e Seicento. Sappiamo che i musicisti cremaschi ben conoscevano ed apprezzavano le opere degli auctoritates del tempo come Claudio Monteverdi, G. P. Da Palestrina, Luca Marenzio, Andrea Gabrieli, Carlo Gesualdo Principe di Venosa e l’intera raccolta del Caletti è testimone delle novità denotate così incisivamente con la dizione seconda pratica in un tessuto ancora ampiamente legato ad una concezione tardo-rinascimentale del madrigale. Il compositore cremasco Oliviero Ballis (Crema, 1540- Cèneda, 1616), ebbe la sua prima formazione di cantore nella Chiesa Maggiore di Crema, la futura Cattedrale, e qui ebbe anche il suo primo importante incarico di Maestro di cappella . Pubblicò l’unica sua opera giuntaci completa, ovvero le Canzonette amorose e spirituali a tre voci, vero e proprio unicum all’interno del repertorio canzonettistico seicentesco proprio per le scelte metriche e poetiche operate dal compositore, e per il piano assolutamente dell’intera raccolta, raramente riscontrabile anche all’interno del più alto repertorio del madrigale spirituale.

richiedi maggiori informazioni


Cod.: TC.570301
Compositore: CALETTI GIOVANNI BATTISTA (1577 - 1642) - BALLIS OLIVIERO (1540 - 1616)
Esecutori: Gruppo Madrigalistico “NUOVA MUSICA” di Crema - direttore Bruno Gini-Soprani:Paola Manfredini - Elena Calzari; Alti:Roberto Quintarelli Tenore:Igor Denti, Basso:Giovanni Caccamo; Organista:Alberto Dossena
Edizione: 2002
Nota: Organo costruito da Giovanni Battista Facchetti(1544/45)